Uno dei giochi più conosciuti e amati al mondo sia dai bambini che dagli adulti è senza dubbio l’altalena. Arredamento urbano per eccellenza nei giardini pubblici esistono oggi molte altalene per giardini privati. I modelli sono veramente molti in modo da soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

Altalene per i bambini

L’altalena è un gioco da esterni tra i più conosciuti e famosi in tutto il mondo. Il modello classico e il più semplice di altalena per bambini è costituito da un seggiolino attaccato ad un sostegno da corde o catene. Il gioco consiste nell’oscillare avanti e indietro dandosi inizialmente una spinta con le gambe o, nel caso dei bambini, facendosi spingere da un adulto. In seguito è possibile mantenere la velocità del gioco spingendo coi reni.

È un gioco molto amato da tutti, bambini e adulti, ed è possibile vederne in giardini pubblici e cortili di asili e scuole. Negli ultimi anni, però, i più grandi marchi che costruiscono giochi per bambini hanno messo sul mercato anche modelli di altalene per bambini più contenute, sia nei prezzi che nelle dimensioni, adatti per essere utilizzati in giardini privati e in interni. Al di là dei modelli che ne esistono oggi sul mercato è sempre bene ricordare che questo gioco è veramente antico e un tempo con il ramo di un albero, due corde e un pezzo di legno era presente in qualsiasi giardino, ma di certo non poteva essere considerato un gioco sicuro al cento per cento. Adesso con le nuove norme in fatto di sicurezza e con i materiali utilizzati l’altalena per bambini può considerarsi, invece, un gioco assolutamente sicuro e adatto a tutti.

Con il termine altalena, però, non si intende solo questo tipo di modello classico. Per esempio anche il gioco in cui vi è un asse posizionata centralmente su un fulcro e in cui alle estremità dell’asse vi sono due sedute, si chiama altalena, altalena basculante in questo caso. Questo tipo di altalena è nata soprattutto per i giardini pubblici e per i cortili delle scuole anche se ne esistono alcune versioni per bambini molto piccoli in plastica da poter tenere in giardini privati. Esistono fondamentalmente tre grandi gruppi di altalene: le altalene per giardini pubblici, le altalene per giardini privati e interni, le altalene per i neonati.

Altalene per luoghi pubblici

Le altalene per arredare giardini pubblici e cortili di asili e scuole possono essere costruite sia in legno che in ferro anche se negli ultimi periodi si predilige l’utilizzo del legno in quanto ritenuto un materiale più adatto ai bambini. Vi sono molti modelli differenti che rientrano in questa categoria e che si differenziano tra loro sia per il tipo di struttura, sia per il tipo di seduta e di conseguenza l’età e il peso di coloro che possono usufruirne sia, infine, per il gioco stesso. Le classiche altalene possono avere una, due o tre sedute che possono essere costruite sia in legno che in gomma. Le sedute in gomma possiedono solitamente uno scheletro in acciaio per prevenire le deformazioni. Una delle sedute può anche essere una seduta apposita per bambini al di sotto dei tre anni essendo fatta come una mutandina a gabbia. Le sedute per bambini al di sotto dei tre anni sono relizzate sempre in gomma per evitare che i bambini così piccoli possano farsi male. Questo tipo di sedute può avere anche un lato apribile per permettere di usufruire dell’altalena anche ai diversamente abili.

Esistono, però, come abbiamo affermato, altalene differenti a seconda del gioco che è possibile fare con esse. Oltre infatti alla classica altalena oscillante e all’altalena basculante di cui abbiamo parlato sopra esistono per esempio altalene che, al posto della classico seggiolino singolo, hanno un cestone di forma circolare solitamente costruito con funi sintetiche intrecciate tra loro e con uno scheletro in acciaio. Il cestone è costruito in modo da poter ospitare 4 o 6 bambini contemporanemente trasformando così l’altalena in un vero e proprio gioco di gruppo. Molto simile a questo tipo di altalena, inoltre, è il modello in cui al posto del cestone troviamo un pneumatico, ma in questo caso non è adatta ai giochi di gruppo. Altalene, invece, adatte ai giochi di gruppo sono anche quelle che hanno al posto della singola seduta una grande trave su cui possono sedere più bambini contemporaneamente e che avrà però un moto orizzontale.

Altalena giardino

Esistono oggi molti modelli di altalene da esterno che nascono appositamente per arredare i giardini privati. Se è vero, infatti, che è possibile acquistare per un uso privato i modelli solitamente utilizzati nei parchi pubblici è vero anche che per farlo si ha la necessità di possedere un giardino veramente grande per permetterne il giusto utilizzo e non tutti possono averlo. Le altalene prodotte specificamente per i giardini privati invece sono più contenute nelle dimensioni e quindi più adeguate per questo utilizzo. È importante ricordare anche che sono più contenute nel prezzo. Possono, inoltre, essere funzionali anche per coloro che hanno balconi abitabili come per esempio i balconi sui tetti dei condomini. Possono, inoltre, per quanto riguarda ovviamente i modelli più piccoli, anche essere posizionate in interni.

L’altalena da giardino non è molto diversa da quella per l’arredamento dei giardini pubblici anche se solitamente si tratta del modello classico di altalena. Sono solitamente ad una sola seduta. La seduta può essere quella classica per i bambini più grandi, ma vi sono modelli con la seduta per i bambini al di sotto dei tre anni. Il materiale più utilizzato per la costruzione di queste altalene per esterno è senza dubbio la plastica, più economica, leggera e che richiede meno manutenzione degli altri materiali. La plastica è solitamente molto colorata e nei modelli più comuni ogni pezzo è di un colore diverso così da essere anche un buon pretesto per allenare la fantasia del bambino ed infondere un senso di allegria. Anche il seggiolino dell’altalena è solitamente costruito in plastica. La seduta per i bambini al di sotto dei tre anni non è costruita con una mutandina a gabbia come quelle dei parchi pubblici bensì è un seggiolino in plastica con un fermo nel mezzo alle gambe del bambino. Il bambino viene inserito dall’alto da un adulto e spinto dallo stesso sul gioco e, grazie a questo tipo di seduta, sarà completamente evitato il problema delle cadute.

Altalena per i neonati

Le altalene fabbricate appositamente per i bambini nella fascia di età neonatale o prima infanzia, anche chiamate dondolino, sono solitamente molto simili ad una culla. Sono costituite da una seduta imbottita morbida in modo che i bambini non si facciano male e con apposite cinture che blocchino il bambino alla seduta per avere la massima sicurezza possibile. Sono, inoltre, ovviamente costruite con materiali idonei ai bambini piccoli, materiali, quindi, atossici, anallergici e lavabili.

Questo tipo di altalena per neonati è molto adatto ai genitori che hanno bisogno per qualche minuto di svolgere o portare a termine alcune piccole faccende domestiche senza però perdere di vista il loro bambino. Il neonato potrà, infatti, essere lasciato in tutta sicurezza sull’altalena in quanto costruita secondo le ultime leggi europee in fatto di sicurezza. I neonati potranno divertirsi molto su questa altalena sia per il movimento stesso sia per i vari giochi incorporati al dondolino. Questi giochi sono solitamente pupazzi di peluche, giochi sonori, giochi per i bambini che stanno mettendo i primi dentini e carillon. I carillon possono avere varie melodie possibili e in molti casi sono dotati di timer per far cessare la musica in modo automatico nel momento che il genitore riterrà più opportuno. Il bambino, grazie sia alle oscillazioni che alla musica del carillon, si sentirà anche cullato. Questo tipo di altalena è, quindi, utile anche perchè può ricoprire la vera e propria funzione di culla aiutando anche il bambino ad addormentarsi. Per questa funzione è meglio utilizzare le oscillazioni laterali che molti dondolini hanno come funzione alternative all’oscillazione classica delle altalene. I dondolini, inoltre, hanno diverse velocità di oscillazione.

Se è vero che i dondolini sono utili anche ai genitori per svolgere alcune faccende domestiche lasciando il bambino sull’altalena è ovvio che il consiglio è sempre quello di non lasciare mai il bambino da solo in una stanza su questo gioco perchè comunque esiste la possibilità che possa ribaltarlo soprattutto se si tratta di un bambino particolarmente vivace.

Prezzi alltalene

Per quanto riguarda le altalene per parchi pubblici, asili e scuole è sempre bene rivolgersi direttamente alle ditte produttrici e sfogliare i loro cataloghi. I modelli, infatti, sul mercato sono veramente molti e quando si tratta di dover acquistare per i luoghi pubblici è sempre bene avere tutte le informazioni possibili. Potete rivolgervi a queste ditte direttamente attraverso internet e visionare i cataloghi direttamente on line. In alcuni casi i cataloghi sono anche scaricabili gratuitamente in formato pdf. Inoltre sono spesso disponibili, sempre on line, aree dedicate alla progettazione con appositi programmi di grafica per poter vedere quanto un determinato tipo di altalena può essere adatto allo spazio che avete a disposizione. E ancora è ovviamente possibile visionare le modalità e i prezzi dei serivizi di trasporto del materiale acquistato, cosa molto importante in questo caso, in quanto si tratta di oggetti molto ingombranti. I prezzi delle altalene per luoghi pubblici dipendono, ovviamente, dal modello, ma possiamo generalizzare e dire che oscillano tra i 500 e i 1000 euro circa.

Per quanto riguarda, invece, gli altri tipi di altalene per bambini, esse sono acquistabili in tutti i negozi di giocattoli e nei supermercati più grandi e riforniti. L’altalena da giardino può essere acquistata anche nei negozi di fai da te e hobby come per esempio i grandi store. Questa tipologia di altalene hanno un prezzo che oscilla tra i 40 e gli 80 euro circa.

I dondolini per la prima infanzia e quindi l’altalena per neonati in genere, invece, sono acquistabili sia nei negozi di giocattoli, sia nei grandi supermercati, sia nei grandi store che vendono abbigliamento e oggettistica per neonati e in qualsiasi negozio, anche più piccolo, in cui si vendono oggetti per neonati. Il dondolino ha un prezzo che oscilla tra i 100 e i 160 euro. Ovviamente il prezzo varia in base alla marca e agli accessori presenti. Risulta essere comunque sempre consigliabile seguire le possibili offerte che molti supermercati e grandi store fanno su questa tipologia di prodotti.