In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere la migliore tenda gioco per bambini per le proprie esigenze.

C’è un desiderio che, a un certo punto, è comune a tutti i bambini, ossia l’esigenza di avere un posto esclusivo e nascosto per giocare e immaginare un mondo fantastico. Come soddisfare, dunque, questo piccolo grande sogno e regalare ai propri figli un territorio esclusivo e personale dove dare libero spazio alla propria fantasia? Se abitate in campagna e avete la fortuna di avere un giardino con degli alberi, sappiate che la classica casa sull’albero non perde mai il suo fascino. Anzi, totalmente staccata dal mondo degli adulti, offre al piccolo la possibilità di creare un emisfero esclusivo.

Nel caso, però, siate dei cittadini o il vostro bambino non ha ancora l’età giusta per arrampicarsi senza incorrere in pericoli, una giusta via di mezzo potrebbe essere l’acquisto di una tenda gioco. Ovviamente, anche in questo caso si potrebbe porre il problema dello spazio che, nelle case moderne, sembra scarseggiare con una costante impressionante.

Non fatevi fermare da questo particolare, visto che in commercio ci sono dei modelli più piccoli e pratici, che possono essere facilmente riposti.

Come Scegliere una Tenda Gioco per Bambini

Prima di lasciarsi andare a un acquisto improvviso, però, bisogna tenere in considerazioni alcuni particolari importanti come la grandezza stessa della tenda, perché deve contenere agevolmente il bambino e i suoi giochi, la possibilità di montarla e smontarla senza problemi, oltre che di trasportarla facilmente e, per finire, la presenza di porte e finestre, visto che con questo oggetto i bambini reclamano il diritto alla loro privacy senza dare agli adulti la possibilità di sbirciare.

Ma, fatta eccezione per il piacere di vedere la gioia negli occhi dei propri figli, cerchiamo di capire quali sono i vantaggi che si ottengono con questo acquisto. Come prima cosa, il piccolo gioca in un luogo tranquillo e sicuro poi, come se non bastasse, la tenda diventa il luogo preferito, dove riunire tutti i giocattoli, lasciando in ordine la camera. Il tutto a un costo anche contenuto, visto che i modelli più costosi sembrano non superare i 40 euro, mentre tra i più economici si hanno prezzi intorno a 19 euro. Ovviamente molto dipende dal tipo di tenda che si sceglie, visto che esistono modelli più fiabeschi o avventurosi, dedicati al gusto delle bambine o dei bambini.

Migliori Tende Gioco per Bambini

Guardiamo più nel dettaglio di cosa stiamo parlando e iniziamo con i modelli dedicati ai più piccoli. Tra questi ci sono, senza alcun dubbio, le tende gioco con palline. Infantastic KDZT04, per esempio, potrebbe essere un vero e proprio oggetto del desiderio per le bambine, grazie alla sua forma tondeggiante a petalo e a un vero e proprio tripudio di rosa. Inoltre, il modello dispone di 5 finestre con zanzariere, in modo che sia arieggiata senza che entrino fastidiosi insetti. Dispone poi di una tendina per aprire e chiudere l’entrata principale, di una pratica custodia per riporre la tenda dopo l’uso e di 100 palline colorate, perfette per giocare divertendosi. Le sue dimensioni sono di 98 cm di diametro e di circa 82 cm altezza.

Knorrtoys, invece, è una delle tende più vendute online. Questo, forse, perché sembra essere un modello particolarmente resistente alle incursioni poco delicate dei bambini. Risulta essere accessibile da tutti e quattro i lati e grazie ai suoi colori, è adatta sia per i maschi che per le femmine. Inoltre ha un diametro di 118 cm e un’altezza di 88 cm. Nella confezione sono presenti  100 palline, ma, data la dimensione della tenda, potrebbero servirne altre.

Molto gettonate, soprattutto tra i bambini, sono le tende con tunnel. Questo particolare, ovviamente, sembra aumentare esponenzialmente l’idea di avventura e le potenzialità dello spazio. Tra queste particolarmente interessante è TecTake Igloo. Questo modello è colorato e composto di una casa con un’apertura accessibile, da un tunnel di 175 cm e da una piramide provvista di reti fini per un’ottima circolazione dell’aria. Nella confezione si troveranno 200 palline colorate.

Simile, anche se leggermente più articolato, è LCPKids 303. La tenda è composta di un cubo con un’apertura a tendina, un tunnel di 180 cm e una piramide dotata di due aperture, di cui una con tendina. Tutti i pezzi possono essere usati separatamente e maggiore divertimento è dato dalla presenza di 100 palline colorate. Come se non bastasse, si tratta di un modello facile da montare e che può essere posizionato sia all’esterno che dentro casa, grazie al suo tessuto impermeabile.

Concludiamo con delle vere e proprie tende da favola. Stiamo, ovviamente, parlando di quelle a castello. Per i bambini affascinati dalle saghe cavalleresche è perfetta Knorr The King. Risulta essere dotata di una porta con tendina e di due finestrelle con zanzariera, in modo da far entrare aria e luce, proteggendo i bambini da eventuali insetti.

Seguendo i consigli proposti in questa guida è possibile scegliere la migliore tenda gioco per bambini per le proprie esigenze in modo semplice e veloce.